Cretini cattivi..

E' proprio vero che esiste sempre chi si fa il cazzo degli altri e usando un termine delicato lo si definisce Cretino/a e anche Cattivo/a. 


A suo tempo postai la tranquillizzante credenza per cui e' preferibile un cattivo ad un cretino perche' il cattivo ogni tanto riposa, ha un'amara eccezione in me che appartengo forse alla schiera degli instancabili cretini cattivi. 


Quindi ritorno a definire me stesso ad immagine ovviamente di altri e per evitare controbattute mi colpisco da solo cosi’ posso togliere la soddisfazione di controbattere. 


Dicevo che il cretino cattivo e' cretino perche' non capisce un cazzo, se non il proprio interesse di parte, e non capisce nulla perche' e' cattivo e la cattiveria gli fonde l'intelletto. 


E' peculiarita' del cretino cattivo misurare la statura morale e la capacita' a vivere nel mondo esterno con il proprio metro, scusa col proprio decimetro o con il proprio millimetro se potesse esistere lo strumento di misura e di conseguenza sosp...

Leggi tutto l'articolo