Crimi, coinvolgere sindaci legislazione

(ANSA) – TOLENTINO (MACERATA), 22 GEN – “Occorre prevedere per i Comuni più danneggiati un’accelerazione.
I sindaci saranno coinvolti già nella fase del procedimento legislativo perché devono essere consapevoli delle norme che saranno applicate”.
Lo ha detto il sottosegretario con delega alla ricostruzione Vito Crimi, durante un incontro con i sindaci dei Comuni terremotati a Tolentino, secondo quanto riferisce un comunicato della Regione Marche.
“Insisto sulla necessità di un Testo Unico sulla ricostruzione – ha aggiunto -, che in futuro possa individuare fin dall’inizio le misure da mettere in campo”.