Crisi: Valls, l'Ue rispetti la Francia

(ANSA) - BLOIS (FRANCIA), 11 OTT - L'Europa deve "rispettare la Francia".
E' il monito del premier francese, Manuel Valls, in risposta agli 'avvertimenti' della Commissione Ue a Italia e Francia sulle rispettive leggi di bilancio.
"Siamo noi a decidere del budget.
L'unica cosa che noi chiediamo agli europei è di tenere conto della realtà che purtroppo ci è imposta: la crisi dell'eurozona".
Bisogna rispettare la Francia, che è un grande Paese.
Io non accetto lezioni di buona gestione", ha insistito Valls.

Leggi tutto l'articolo