Cristo si è fermato a Eboli è l

 
Cristo si è fermato ad Eboli è l'opera più nota di Carlo Levi e in essa l'autore racconta la storia del suo esilio in Lucania e l'incontro con la realtà contadina del Sud, arretrata e costretta a vivere in condizioni di miseria e di ignoranza. "Noi non siamo cristiani, non siamo uomini, non siamo considerati come uomini, ma bestie, bestie da soma, e ancora meno che le bestie, i fruschi, i frusculicchi..., perché noi dobbiamo invece subire il mondo dei cristiani, che sono al di là dell'orizzonte, e sopportarne il peso e il confronto."
 (Noi non siamo cristiani vuol significare essere fuori dalla Civiltà,al contrario essere cristiani ancora oggi indica come espressione aver raggiunto livelli accettabili di Civiltà).
Bisogna subito affermare che la civiltà nel significato che le veniva dato in quel periodo a Levi non piaceva, lo studente per comprendere questo discorso deve partire da una distinzione diventata molto diffusa anni dopo una distinzione che ci aiuta a comprendere , quella t...

Leggi tutto l'articolo