Crostata al cioccolato e frutti di bosco

Ingredienti: 35X15 CM  Per la frolla alle mandorle: 200 g di farina tipo 00 120 g di mandorle sgusciate 120 g di zucchero di canna 120 g di burro a temperatura ambiente un uovo medio un pizzico di sale 1/2 cucchiaino di lievito per dolci la buccia grattugiata di un limone Per la ganache al cioccolato: 200 g di cioccolato fondente 200 g di panna fresca Per decorare: 300 g di frutti di bosco misti ciuffetti di menta fresca q.b.
zucchero a velo q.b.
La crostata al cioccolato e frutti di bosco è un dolce colorato e goloso realizzato con una base di frolla alle mandorle, farcito con ganache al cioccolato e decorato con frutta fresca.
La crostata al cioccolato e frutti di bosco ha una forma rettangolare e una base croccante profumata al limone.
Qualche piccolo accorgimento e in un paio d'ore avrete realizzato un bellissimo dessert da servire ai vostri ospiti :) Procedimento Per la frolla: disponete la farina a fontana, aggiungete il sale e il lievito, quindi l'uovo al centro e il burro morbido a pezzetti.
Profumate con la scorza di limone.
Frullate finemente le mandorle nel mixer insieme allo zucchero di canna.
Trasferite il composto sul piano di lavoro e iniziate ad amalgamare tutti gli ingredienti con la punta delle dita.
Lavorate il composto velocemente per non riscardarlo troppo, dovrete ottenere un panetto liscio e omogeneo.
Avvolgetelo con pellicola trasparente e fatelo riposare in frigo per almeno 30 minuti.
Riprendetelo e stendetelo con il matterello in una sfoglia spessa circa 7-8 mm.
Rivestite una teglia rettangolare per crostata con fondo amovibile (in alternativa utilizzate uno stampo classico di 20-22 cm di diamentro).
Bucherellate il fondo con i rebbi di una forchetta e posizionatevi sopra un foglio di carta forno con dei legumi secchi per la cottura in bianco.
Infornate a 180 gradi per 30 minuti (rimuovete i legumi dopo i primi 20 minuti).
Nel frattempo, realizzate la ganache.
Scaldate la panna in un pentolino,quando sfiora il bollore versatela sul cioccolato che avrete tritato e messo in una terrina.
Aspettate qualche istante, quindi mescolate il tutto fino a ottenere una crema liscia e lucida.
Coprite con pellicola a contatto e lasciate raffreddare la ganache a temperatura ambiente.
Farcite la base di pasta frolla con la ganache ormai fredda e spalmabile, decorate quindi con la frutta fresca, la menta e poco zucchero a velo.

Leggi tutto l'articolo