Crostata alle mandorle

Ingredienti per 6-8 persone: 220 gr di farina 120 gr di burro 260 gr di zucchero 1 tuorlo 400 gr di mandorle 3 uova 100 gr di cacao dolce 1 bustina di vanillina 1 dl di caffè ristretto 2 bicchierini di rum sale Procedimento: Far ammorbidire il burro a temperatura ambiente; disporre a fontana 200 grammi di farina  setacciata, mettere al centro 100 grammi di burro morbido diviso a pezzetti, 60 grammi di zucchero e il tuorlo e impastare senza lavorare molto l'impasto; avvolgere la pasta in un foglio di carta da forno e lasciarla riposare in frigorifero per un'ora.
Sgusciare le uova, separando i tuorli dagli albumi; fare scottare le mandorle in acqua bollente per un minuto, scolarle, raffreddarle sotto l'acqua corrente, privarle della pellicina e farle tostare leggermente in forno a 180 °C; pestarle finemente con lo zucchero rimasto e metterle in una terrina.
Aggiungere i tuorli, il cacao, la vanillina, il caffè, il liquore e mescolare con un cucchiaio di legno fino a ottenere un composto ben amalgamato; montare a neve gli albumi con un pizzico di sale e incorporarli delicatamente al composto di mandorle.
Riprendere la pasta e stenderla in una sfoglia dello spessore di pochi millimetri; imburrare e infarinare una tortiera, foderarla con la sfoglia, bucherellarne il fondo con i rebbi di una forchetta e pizzicottare il bordo.
Versare infine il ripieno nella tortiera, passarla in forno a 180 °C e fare cuocere per 50-55 minuti; togliere la torrtiera dal forno, lasciare raffreddare la crostata, sformarla su un piatto da portata e servirla.

Leggi tutto l'articolo