Cuccaro, l'amministrazione delle tasse

Cari concittadini, in una fase in cui lo Stato Centrale chiede di rivedere la spesa per eliminare gli sprechi della politica e delle pubbliche amministrazioni, la giunta comunale non ha trovato soluzione migliore che quella di aumentare le tasse. In una volta sola, mai successo prima, Cuccaro aumenta:• La TARSU DEL 20% Dopo il bluff dell’anno scorso, aumento della TARSU.
Colpiti tutti i cittadini in modo indiscriminato, senza verificare chi guadagna di più o di meno, chi ha più figli o chi vive da solo come gli anziani.
Colpiti anche i commercianti, i circoli sportivi e gli studi professionali; • IMU AL 4 PER MILLE (PRIMA CASA) E 9 PER MILLE (SECONDA CASA)Ancora una falsa promessa.
Invece di immaginare una politica di sviluppo per favorire maggiori entrate, mettono le mani nelle tasche dei cittadini applicando aliquote indiscriminatamente, senza tener conto delle persone che vivono in condizioni disagiate• IRPEF DAL 6 AL 7,6 Per tutti i dipendenti una ulteriore sottrazione del loro stipendio.Non hanno nemmeno lontanamente pensato di ridurre indennità, e incarichi professionali, …..anzi!!!Ad un anno dalle elezioni l’amministrazione Cuccaro è sempre più un FALLIMENTO!"Il volantino porta i simboli dei seguenti partiti: Udc, Pdl, Giovane Italia, Unione e liberta', Giovani Popolari Europei

Leggi tutto l'articolo