Cuore di misteropagano

 Potrei dire sei tornato quando non te ne sei mai andato  o se ne è andata la parte più nobile  quella disposta a conoscerti. Paradossalmente vivendo in terra, fra i tanti, ti senti diverso ospitato in cielo ti senti uguale a tanti.  Se avessi combinato questa lettera postuma con un Bot a servizio  mi staresti scrivendo proprio da lì, dove mobilmente accedi alla parte intima delle cose, anche le mie.Se non quando allora caduto nel suo oppostosaprai quanto caricandosi su un altro piattoin equilibri e travasi tra atriolisia stato perso.Non lo ritroverai nella forza del tuo braccioo nella spada affilata.Né in quel carro per gli allori. E saprai infine cuore che siamo tutti impegnati a produrre che non ci resta il tempo per andare agli altrui eventiSi allora posso dire che non sei tornato.  

Leggi tutto l'articolo