Curiosità: E' una cittadina tedesca il paese di Biancaneve

E' in Germania il paese di Biancaneve e dei sette nani E' una cittadina tedesca il paese di Biancaneve.
Secondo il "Times", dopo diciassette anni di ricerche è stato individuato il luogo dove sarebbe stata ambientata dai Fratelli Grimm la celebre favola.
Il paese si chiama Lohr, sulle rive del fiume Meno nella Bassa Franconia in Baviera.
Castello di Maria Sophia Margaretha Catherina von Erthal In Lohr am Main.
La scoperta è stata fatta da un club di studiosi di favole, guidato dal farmacista Karlheinz Bartels.
Secondo Bartels e i suoi amici Biancaneve era Maria Sophia Margaretha Catherina von Erthal.
Dopo una lunga ricerca d' archivio, ecco che vengono a sapere che nel 18° secolo il signore della zona era il principe Philipp Christoph von Erthal, che viveva nel suo magnifico castello.
Il 15 giugno 1729 nasce la figlia Maria Sophia.
Nel castello, ora museo, è ancora conservato uno "specchio parlante", un giocattolo acustico molto in voga in quel periodo.
Lo specchio fu donato dal principe alla seconda moglie, Claudia Elisabeth.
Probabilmente la matrigna della fiaba.
E i sette nani? Lì attorno ci sono varie miniere, e i nani erano appunto minatori.
La mela, infine, potrebbe essere stata avvelenata con un derivato della belladonna, pianta che cresce abbondante in quei boschi.
 

Leggi tutto l'articolo