Curiosità

La Canarina Comincia a fiorire nel cuore dell'inverno la Canarina, un'erbacea perenne da coltivare in una veranda luminosa.
O, se preferite, in una stanza fresca, ma piena di luce.
Al riparo dal freddo, perchè la Canarina canariensis ha una sola esigenza: temperature minime al di sopra dei 10°C.
Aiutata da un tutore, con i grandi fiori aranciati a campanella, screziati da venature rosse, questa campanula originaria delle isole Canarie, con le sue "lampadine" illuminerà il vostro angolo verde.
Le foglie seghettate hanno un bel tono azzurrato che risalta sui fusti porporini.
Dopo la fioritura, la Canaria produce delle squisite bacche tonde, commestibili.
Che volete di più?

Leggi tutto l'articolo