D’Alema e Bersani, i “fantasmi carnivori” che si aggirano intorno al Pd

Ora i riformisti si sono messi a sbandierare lo spauracchio del ritorno all’interno del Pd di figure come D’Alema e Bersani, che farebbero ripiombare la sinistra nei vecchi Ds, o persino nel Pci. Che sia vero o no, poco importa: narrazione politica e realtà non sono mai state più distanti ma sempre negative.

Parafrasando un vecchio filosofo con la barba, non è peregrino affermare che molti spettri si stiano aggirando, crudeli, intorno alla casa sbilenca del Partito Democratico, fantasmi senza scrupoli, ingordi e vendicativi, intenzionati, sempre secondo l’allarme dei “riformisti”, a vendicarsi del giusto esilio imposto infine loro.
Chi stia seguendo le vicende interne alla traballante formazione di Zingaretti, soprattutto dopo l’improvvisa fuoriuscita di Matteo Renzi, si sarà infatti accorto che da parte dei cosiddetti responsabili, sempre fantasmaticamente, come sicura spietata minaccia, viene brandito il possibile ritorno degli anziani post-comunisti lì al “Nazareno”. Ossia gli ...

Leggi tutto l'articolo