DAL CORRIERE...

L’attacco: piede di porco, martelli, altri arnesi, colpi nel buio, che rimbombano nelle scale, echeggiano negli appartamenti.
La risposta: un uomo scende in cortile, qualcuno chiama il 112, altre persone si aggiungono, chiudono il portone d’ingresso della palazzina, «voi di qua non uscite - urlano - così arriva la polizia e vi arresta».
Mezzanotte, 12 agosto scorso; via Civitali, quartiere San Siro.
Storia dell’estate milanese.
Delle periferie che in questa stagione sono ancora più vuote e lontane.
Dei cittadini delle case Aler che devono difendersi dalle occupazioni abusive.
E spesso perdono....
.dal corriere

Leggi tutto l'articolo