DANIELE CAIMMI AL VIA DELLA MARATONINA DI BERGAMO

Nato a Jesi quarantaquattro anni fa, rappresenta un pezzo di storia dell’atletica leggera italiana e in particolare della maratone (ne ha corse ben 22) ed oggi, Daniele Caimmi, corre ancora per la sola gioia di correre.
Ed è con lo stesso spirito ed entusiasmo che l’anconetano si schiera al via della Mezza Maratona dei Mille “Città di Bergamo” anche senza velleità di vittoria di fronte agli avversari annunciati nei giorni scorsi.
Tuttavia, gli ultimi risultati sulla distanza dei 21 chilometri lo vedono ancora competitivo: a Trieste a maggio ha chiuso la gara in un’ora e 13 minuti, ma qui a Bergamo sarà tutto differente, e la sfida con gli africani degli altopiani si farà accesa sin dalla partenza in Città Alta.
A fare il tifo per l’atleta delle Fiamme Gialle (anche se tesserato per l’Atletica Potenza Picena) la moglie Rosaria Console, anche lei delle Fiamme Gialle e momentaneamente a riposo.
Intanto va aggiornata la starting della IV edizione della maratonina bergamasca perché se da un lato è giunta la rinuncia del keniano Paul Tiongik dall’altra il parterre si arricchisce di Julius Kipngetich Rono, atleta del 1991 che difende i colori dell’Atletica Recanati.
Il resto del plotone dei contendenti vede Henry Kibet dal Kenia contro i due del Marocco Mohamed Hajji e Taoufique El Barhoumi.
Speranze azzurre riposte sul ventunenne Omar Guarniche.
Anche tra le donne il Kenia è la nazione favorita con Ester Mutuku che potrebbe essere chiusa nella morsa tra Eleonora Bazzoni la vincitrice delle prime due edizioni, Eliana Patelli.
«Siamo estremamente soddisfatti per aver costruito una starting list di assoluto rilievo - commenta Luca Lamera dell'organizzazione Mezza Maratona dei mille - e con questi atleti la gara si profila incerta anche sotto il profilo dei top runner, ma naturalmente la nostra attenzione sarà rivolta fino all'ultimo dei milleduecento concorrenti che correranno domenica».
Sul fronte degli amatori si allunga sempre più la lista degli iscritti (si pensa di superare i 1.200 iscritti), e in via eccezionale il comitato organizzatore consentirà l’iscrizione alle manifestazioni in programma (21,097km, 10.000 e staffetta 3x7) anche nel pomeriggio di sabato presso il quartier generale allestito lungo il Sentierone nel cuore di Bergamo.
E per chi vorrà assistere alla gara, in zona Sentierone troverà l’expo dove tra gli stand delle aziende partner ci sarà anche un veicolo della Guardia di Finanza che, grazie al proprio reparto cinofilo, effettuerà dimostrazioni in attesa dell’arrivo dei [...]

Leggi tutto l'articolo