DATI CHIARI SULL'ARCELORMITTAL

Credo di essere in grado di chiarire un po’ tutto sul problema dell’ArcelorMittal ex Ilva. Non perché io sia chiaroveggente, ma perché l’Ansa ha fornito tutti i dati essenziali. E poiché l’articolo può risultare lungo e complesso, comincio dalla conclusione, rinviando a dopo la dimostrazione dei singoli punti.
L’ArcelorMittal ha da tempo tutto l’interesse a lasciare Taranto, perché – a quanto ho letto - ci perde due milioni di euro al giorno. Ciò in dipendenza delle condizioni di produzione in Italia ma soprattutto in seguito alla crisi del mercato dell’acciaio, dovuta in parte, se ho letto bene, anche alla politica dei dazi di Trump. La Cina è stata spinta a cercare di vendere il suo acciaio a buon prezzo nel mercato europeo, facendo concorrenza all’ArcelorMittal. Ma quest’ultima non poteva abbandonare l’Ilva perché aveva sottoscritto un contratto con l’Italia. Il mutamento delle condizioni di mercato non costituisce un motivo giuridicamente valido per annullare un contratto.
Abolend...

Leggi tutto l'articolo