DAVID ICKE, OPERE E TEORIE COSPIRATIVE

di Mike Plato
David Icke giunge alla notorietà nel 1999 pubblicando Il Piu Grande segreto: il libro che cambierà il mondo.
È noto per le sue congetture su "chi e che cosa davvero controlli il mondo", che sviluppa in più di venti saggi.
Il nucleo delle sua teoria è che l’universo sia in realtà una matrice olografica e che un gruppo segreto di rettiliani, riuniti nella Fratellanza Babilonese (Babylonian Brotherhood) detta anche "Fratellanza del Serpente", controlli l’umanità attraverso altre dimensioni; e che molte figure di primo piano della politica e dello spettacolo - fra cui George W.
Bush, la Regina Elisabetta d'Inghilterra, Bill Clinton, Tony Blair, Kris Kristofferson, Bob Hope, e il cantante country Boxcar Willie - siano dei rettiliani.
Con questa teoria, Icke dà inizoi ad un filone cospirazionistico di matrice ufologica secondo cui i Rettili dominanti  sarebbero una presunta specie aliena proveniente da Alpha Draconis, una razza di rettili umanoidi.
Nella classificazione delle ...

Leggi tutto l'articolo