DDMQ - De Cenabis Cannabis Papae Show

Io ho un giardino. Un bellissimo giardino. Il mio giardino è pieno di fiori: ve ne sono di gialli, di bianchi, di rossi. Vi sono le rose, le viole, le margherite, i loti. Ho uno splendido giardino.
Ho deturpato il mio giardino per il mio passo veloce, indeciso e ansimante, ho rovinato il mio giardino.
Ma non sono capace di vederlo in questo stato, il mio giardino, e la mia vita non è più la stessa senza margherite, viole e rose, però l'ho rovinato, sono stato io, incurante, ma fin troppo fiducioso che il mio giardino sarebbe sempre rimasto il mio giardino e sarei sempre stato l'unico a metterci le mani, e gli occhi.
Sono disposto a umiliarmi, a inginocchiarmi e a spargere nuove sementi con la fronte grondante di sudore, sono disposto ad annullarmi per dargli tutto ciò che ho, quello deve rimanere il mio giardino. Sono disposto a dare la mia vita per esso, perchè io lo amo ed è tutto ciò che ho, infatti non ci sarà mai niente di meglio dell'ombra che mi regala quando ho bisogno di ripos...

Leggi tutto l'articolo