DELUSIONE ROSSI: CON LA STESSA MOTO DI LORENZO LOTTA CON...BAUTISTA.

Ormai il duello Rossi-Bautista per il 4° posto in gara è un punto fermo del campionato.
La domanda è: cresciuto Bautista? O in calo Rossi? La gara di Silverstone, vinta con autorità e coraggio dal compagno di team di Valentino Lorenzo, pone alcune domande, una su tutte è: Perchè mentre il tuo compagno con la tua stessa moto lotta per la vittoria contro le Honda ufficiali, tu lotti per il 4° posto contro una Honda privata? Nella risposta vi è il momento, tutt'altro che positivo, del 9 volte campione del mondo...
Valentino questa volta parte benissimo e si accoda a Lorenzo e Marquez, sembra addirittura poterli seguire ma già dopo un giro è staccato di 1.4 secondi...Un immensità in MotoGP.
Viene ripreso e superato da Pedrosa, Bradl e Bautista e si accoda al trio dei piloti Honda, quando Pedrosa li stacca attacca e supera Bradl ed ingaggia un bel duello con Bautista...Duello che vincerà.
Al di la del 4° posto finale è come è maturato a lasciare perplessi e torniamo alla domanda di prima.
Se il tuo compagno di team lotta per la vittoria tu dovresti almeno lottare per il podio ad ogni gara...E non arrivare a 10-13 secondi come successo a Brno la gara scorsa e oggi a Silverstone...
La moto è la stessa, le gomme pure...Ma il manico ed il coraggio di rischiare sin da subito?

Leggi tutto l'articolo