DI MAIO Ha dimenticato di aggiungere la clausola "sempre che Renzi sia d'accordo".

"FIDUCIA NEL PD? VEDREMO SU TAGLIO PARLAMENTARI E MANOVRA" - Di Maio risponde ai dubbi di Di Battista. I dem d'accordo ma senza ultimatum. Il capo M5s continua a proporre il sindaco d'Assisi, gelo dem.
Giggino, insidiato da Di Battista e oscurato come leader del movimento dall'Elevato, si dà coraggio e cerca di far passare la fake news che siano i i 5sedie a dettare la linea del governo. Ridicolo questo piccolo politico che ha un solo ritornello « taglio dei parlamentari « come se i problemi dell italia siano tutti lì !! Assurdo che sia ministro.
Tra i due principali azionisti del governo la linea la detta chi ha meno paura di far saltare il banco e andare ad elezioni, e di certo non sono i terrorizzati grillini che vedrebbero più che dimezzate le loro truppe, disposti a votare di tutto pur di non tornare a casa (come già successo poco tempo fa quando in pratica comandava Salvini).
Mi pare di capire che si è tutti d'accordo nel provare a fare un passo indietro e cercare all'esterno d...

Leggi tutto l'articolo