DIECI MESI DI PROCLAMI PROMESSE PER POI CALARE LE BRAGHE! E AVERE MUTUI PIÙ CARI DEBITO PIÙ ALTO E BRUCIATI UN SACCO DI MILIARDI IN BORSA! FELICI BOCCALONI GIALLOVERDI.

Manovra, la proposta di Conte all'Ue: "Deficit scende dal 2,4% al 2,04%"
"Reddito di cittadinanza e quota 100 nei tempi previsti" Boschi: "Era tutto uno scherzo, tanto pagano gli italiani" Perché la Francia può sforare il 3% e l'Italia no Perché sarà molto difficile evitare la procedura d'infrazione Moscovici: "La Francia può sforare, sono le nostre regole" Cosa rischia l'Italia in caso di procedura d'infrazione.
Il deficit scende dal 2,4% al 2,04%: questa è la proposta che il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, ha presentato a Bruxelles per evitare la procedura d’infrazione sulla legge di Bilancio. Reddito di cittadinanza e quota 100, assicura Conte, partiranno comunque “nei tempi previsti” e senza ritoccare gli assegni né la platea dei beneficiari.
Il governo italiano ha presentato la sua proposta di variazione della legge di Bilancio alla Commissione europea per evitare la procedura d’infrazione. Ad illustrarla è il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, dopo il suo inc...

Leggi tutto l'articolo