DIMENTICATI AL FRONTE e CAMPI DI CONCENTRAMENTO

Un argomento poco trattato che riguarda la Prima Guerra mondiale è quello dei Campi di concentramento.
Furono milioni i soldati internati in questi lager, sparsi in tutto il territorio austro-ungarico, e migliaia i soldati che vi morirono di fame, di malattia.
Molti di questi soldati sono scomparsi, dispersi.
Nessuno ha più spauto nulla di loro.
I più fortunati, sono stati sepolti nei cimiteri locali ma per altri è un oblio eterno.
Nel solo campo di Somorja, in Ungheria, sono morti circa 1300 soldati italiani.
Tra di loro, diversi provenienti dalle nostre zone.
 

Leggi tutto l'articolo