DIO ESISTE

Nessuno in questo mondo dubita del fatto di esistere, e di far dipendere il proprio esistere da un altro, perchè altrimenti egli sarebbe necessario per la sua essenza.
Il ragionamento deve condurre all'idea di un Ente la cui esistenza sia necessaria per sua essenza, altrimenti si cade in un circolo vizioso o in regresso ad infinitum.
Questa entità necessaria è identica all'essenza dell'esistenza, ossia all'esistenza assoluta (Al Qaysari, La Scienza Iniziatica) Chi dunque ti ha conferito la missione di annunciare al popolo che la divinità non esiste? Quale vantaggio trovi nel persuadere l’uomo che una forza cieca presiede ai suoi destini e colpisce a caso il delitto e la virtù? (Robespierre, Discorsi, 7 Maggio 1794)    

Leggi tutto l'articolo