DMT: la Chiave di Volta?

Perché associare la “Dimetiltriptamina” o DMT, sostanza prodotta dalla ghiandola pineale, con la “Sindrome da Abduction”?

Esiste in natura una sostanza davvero stupefacente, il suo nome è “Dimetiltriptamina”, in sigla: DMT. Tale sostanza è originariamente endogena, ossia è prodotta all’interno del corpo umano e specificatamente dalla ghiandola pineale.
È inoltre presente in numerosissime specie animali ed anche vegetali. Tale molecola ha il massimo della concentrazione nel sangue umano, statisticamente, tra le 3 e le 4 di notte, la cosiddetta “ora del diavolo”, l’ora in cui è riferito accadere il maggior numero di “abduction” (rapimenti di esseri umani ad opera di alieni) da chi queste esperienze le ha subite e le subisce tutt’oggi: gli addotti.
Perché associare la DMT con la sindrome da abduction? Perché nei resoconti personali di molti soggetti volontari, ai quali è stata sperimentalmente somministrata DMT sintetica, affiorano ricordi abbastanza netti e precisi, sovrapponibili ai...

Leggi tutto l'articolo