DOCENTI INIDONEI

Docenti idonei ad altri compiti Comunicazione di Anna Grazia Stammati (Presidente CESP ed esecutivo nazionale Cobas) Cari e care colleghi/e, intanto buona ripresa a tutti/e.
Ieri ho avuto un colloquio con il MIUR in relazione alla prevista scadenza per il trasferimento degli "idonei ad altri compiti" tramite mobilità intercompartimentale obbligatoria, prevista dalla legge 128/2013 per la fine dell'anno scolastico 2015-2016, cioè per il 1° settembre 2016 .
Come sapete abbiamo monitorato per tutto l'anno, con Titti, Filippo, Anna Maria, Anna, le intenzioni del MIUR e della Funzione pubblica e abbiamo intensificato negli ultimi mesi  i contatti con rappresentanti  ministeriali e governativi, presentando la nostra proposta di inserimento dei docenti "idonei ad altri compiti" nell'organico di potenziamento, proposta che in linea di massima è stata accolta positivamente (salva restando la facoltà della mobilità intercompartimentale per chi lo preferisce).
La modalità propositiva da noi assunta ha contribuito a determinare un atteggiamento positivo nell'amministrazione che, dichiarandosi favorevole alla nostra  proposta, ha sostenuto in tutti gli incontri svolti che non avrebbe sostenuto in alcun modo il trasferimento dei docenti "idonei altri compiti".
Ieri c'è stata la conferma di questa posizione in quanto né il MIUR né la funzione pubblica hanno licenziato alcun provvedimento in tal senso.
Ciò significa che abbiamo fatto un passo verso lo scavallamento della procedura per la mobilità obbligatoria per l'anno in corso.
Poiché occorre, però, a nostro parere un intervento normativo, ho già fissato un appuntamento di massima con i funzionari interessati per metà settembre, in modo che si definiscano le strategie necessarie per arrivare ad una norma certa.
Un saluto Anna Grazia  

Leggi tutto l'articolo