DOPPIA PIROETTA CON AVVITAMENTO

Intervistati, Luigi Di Maio e Matteo Salvini, senza mordersi l’un l’altro, hanno parlato del programma del futuro governo. Ed hanno realizzato due piccoli capolavori simmetrici: Di Maio non ha citato il reddito di cittadinanza e Salvini non ha citato la flat tax.
Gli àuspici hanno dovuto osservare contro sole il volo degli uccelli, facendosi una visiera con la mano, gli aruspici hanno dovuto a lungo studiare le viscere degli animali sacrificati, ma tutti sono arrivati alla stessa conclusione: quelle omissioni erano altamente significative. Significano che i due grandi raggruppamenti stanno cercando di rimuovere dalla strada su cui incontrarsi i macigni più grandi. Forse i due eserciti stanno già organizzando le rispettive salmerie.
Lodevoli sforzi. Ma abbastanza inutili. Se i leader intendono mascherare il rinnegamento (inevitabile) dei loro programmi elettorali, può darsi che ci riescano con i commentatori politici, attenti ad ogni loro trasalimento e per i quali a volte una settiman...

Leggi tutto l'articolo