DOVE VA IL PD?

"Mi iscrivo al Pd per fondare il partito vero comunista, non quello dei comunisti che hanno imbrogliato uccidendo Majakóvskij il grande poeta".
Lo ha affermato pochi giorni fa Oliviero Toscani, intervenendo a Radio Padova.
"Majakóvskij fu suicidato dal sistema comunista - ha proseguito Toscani - perché era un uomo di visione, della vera modernità del futuro dell'umanità.
Fonderò il partito Majakóvskij.
Anch'io mi iscrivo come Calenda.
E' logico, io non sono uno che salta sul carro dei vincitori.
Io salto sul carro di chi ha difficoltà".
Alla domanda se voglia fare il segretario del Pd Toscani ha infine risposto: "Subito, altro che rottamazione.
Ma non sculaccerei Renzi, è stato già sculacciato abbastanza"A proposito di Oliviero Toscani, ora vi racconto una storia poco conosciuta.
Era il 1991 e Tecnomedia (la società di comunicazione di cui ero presidente) partecipò a Galassia Gutenberg (fiera del libro che si svolgeva in primavera a Napoli).
Alberto Abruzzese ci pr...

Leggi tutto l'articolo