DUE CHIACCHIERE CON UN RAGAZZO...

DUE CHIACCHIERE CON UN RAGAZZO...
Durante il governo Renzi il problema venne fuori con un impatto violento, ma sia il governo che lo stesso Renzinocchio sminuirono la questione affermando che erano solo  due casi isolati accaduti nella immensa Russia e riconducibili a ragazzi con gravi problemi mentali. Ricordo bene che si evitò di parlarne pubblicamente, sia in TV che in radio che sulla carta stampata, una sorta di censura mediatica incomprensibile, come nei tanti casi degli imprenditori italiani suicida per la disperazione economica. E invece contrariamente a tutto, il perverso gioco è continuato sino ai giorni nostri ed è solo grazie al lavoro dei nostri ragazzi della polizia e al loro fiuto di bravi investigatori se si è evitato una o più morti di adolescenti. No, non riesco proprio a capirli, perché rischiare la propria incolumità o vita per un gioco che non serve a niente e vale zero. Male, malissimo, se ti uccidi caro ragazzo, non hai vinto, hai perso e hai perso per sempre...l...

Leggi tutto l'articolo