Da Cerciello Rega agli agenti di Trieste: quando le forze dell'ordine sono nel mirino

Con i due agenti di Trieste, sale a cinque il bilancio dei morti, tra le forze dell'ordine, da inizio anno.  Sono numeri da bollettino di guerra.
Nel 2018 basti pensare che sono stati 2.650 gli uomini in divisa aggrediti, una media di 8 al giorno, Ecco i casi più clamorosi.L'omicidio di Mario Cerciello Rega - A luglio viene ucciso il vicebrigadiere Mario Cerciello Rega.
Vengono accusati dell'omicidio due giovani statunitensi.
Terni, spari in centro durante un controllo: carabiniere ferito - A luglio a Terni i carabinieri intervengono per calmare un 30enne sudamericano: quest'ultimo afferra la pistola d'ordinanza e spara ai militari ferendone uno.   Carabiniere travolto e ucciso a un posto di blocco nella Bergamasca  -  A giugno durante il turno di notte in pattuglia l'appuntato scelto Emanuele Anzini è investito e ucciso da un automobilista ubriaco.
Il corpo è trascinato sull'asfalto per 50 metri.
Carabiniere ucciso in una sparatoria nel Foggiano - A Cagnano Varano, vi...

Leggi tutto l'articolo