Da Lorenzo a Olimpia, il racconto della 18enne e della mamma a Domenica In con Eva Robin's

«Durante l'infanzia sentivo e dicevo di essere metà maschio e metà femmina, ma con gli anni ho capito che mi sentivo donna e dovevo esserlo».
Inizia così il racconto di Olimpia, nata Lorenzo poco più di 18 anni fa, a 'Domenica In'; la ragazza, che vive nel Frusinate, è stata la prima persona minorenne in Italia a vedersi riconosciuta da una sentenza la possibilità di cambiare sesso all'anagrafe.
Una sentenza storica sia per la minore età, sia perché pochi mesi fa, pur avendo annunciato di averne l'intenzione, Olimpia non si era ancora sottoposta ad interventi chirurgici per il cambio di sesso.
In studio, ospiti della conduttrice Cristina Parodi, c'erano la mamma di Olimpia e Eva Robin's, una delle icone storiche del mondo lgbt italiano.
La mamma della ragazza ha spiegato: «All'inizio per me non è stato facile, perché credevo di avere un figlio.
Vedendo crescere Lorenzo, tuttavia, mi ha fatto capire che avevo una figlia e ho fatto di tutto per aiutarla, perché so quanto ha sofferto».
In...

Leggi tutto l'articolo