Da Milano in linea Daniele Corrieri

di Daniele Corrieri Leggo con disappunto che da qualche periodo a Lipari i piccoli furti sono all'ordine del giorno.  Forse è tempo di prendere dei seri provvedimenti ai fini che tutto ciò non dilaghi.
Segnalo al Comune che in molti Comuni Italiani esistono le telecamere di sicurezza gestiti dallo stesso comune, forse è tempo di valutare un provvedimento del genere.  Gli isolani non sono abituati a questo genere di atmosfera, ma ricordo che in altri tempi qualche isolano risolveva da solo e stoppava nel nascere certe situazioni.
Non so da cosa provenga questa incresciosa novità ma di certo va spezzata nel nascere.
La mia solidarietà va a Antonio Bernardi e la sua consorte, quel che mi preoccupa visto la data è certamente gente del posto, un atto infame in un giorno di "Festa".
Di certo i Carabinieri della Stazione locale risolveranno il caso, ma gli stessi hanno e dovranno avere la collaborazione nel tempo dei cittadini locali, non si tratta di essere "ruffiani" si tratta di difendere il territorio.
Oggi si inizia con i furti, domani arriva la droga e cosi via.
Lipari - come le altre isole - va difesa con forza da atti di delinquenza, ma bisogna essere uniti.  Divisi in tutto ma mai nella sicurezza.
Ricordo due cose che quando lavoravo a Lipari nel periodo estivo con il taxi, quando si accorgeva che qualche turista aveva atteggiamenti  sospetti lo si segnalava, spesso era ok, altre  no.
Ci vuole poco per capire certe situazione anomale.
Ma da soli i Carabinieri non possono risolvere in tempi brevi.  Spero di leggere già domani catturati i delinquenti che rubavano nell'isola di Lipari.
Aggiungo spero di leggere tra qualche tempo, grazie alla collaborazione dei cittadini.
Uniti nella sicurezza portiamo in porto almeno questa.
In quanto al Porto (x sdrammatizzare) speriamo che un roditore mangi il progetto!!! Un saluto da Milano dove purtroppo qui c'è sempre da stare allerta!!!

Leggi tutto l'articolo