Da Niepce a Nadar,lavori per la grande invenzione del XIX secolo

La "fotografia",che è una forma di prospettiva automatica e di ripresa diretta senza l'ausilio dell'uomo, nasceva con Niepce(1765-1833)nel 1826.Veniva perfezionata da Daguerre(1787-1851)nel 1838.
Felix Nadar(1820-1910)intellettuale,giornalista,pittore fu uno dei più celebri e capaci esponenti dell'arte fotografica parigina e vicino agli impressionisti,affascinati anch'essi dalla nuova arte,cedette loro gratuitamente i suoi locali al 35 del Boulevard des Capucines per una prima esposizione(1874).Infine la fotografia veniva commercializzata dalla azienda Kodak(1888),fondata da Eastman(1854-1932),sottoforma di rullino di pellicola funzionale alla replica dei multipli.Questa clamorosa invenzione,intuita e studiata già dai vedutisti veneti del XVIII secolo e comunque il suo rapidissimo sviluppo,avrebbe magnificato l'esistenza dei popoli e però messo in crisi il mondo dell'arte del XIX secolo.I risultati impeccabili degli elaborati fotografici,l'economicità e la eccezionale brevità ...

Leggi tutto l'articolo