Da Rihanna a Lady Gaga, ecco le stelle del pop prestate alla televisione

Il fascino del piccolo schermo continua ad attrarre le stelle del pop, che si prestano volentieri a ruoli più o meno impegnativi per le serie tv.
L'ultima in ordine di tempo è Mariah Carey, che comparirà nella terza stagione di "Empire" nei panni di una musicista.
Prima di lei era stata la volta di Katy Perry, Rihanna, Taylor Swift e Lady Gaga, presenza ormai fissa nel cast di "American Horror Story".
  Anche Miley Cyrus è stata scritturata per la nuova miniserie "Crisis in Six Scenes" e sarà diretta sul set niente meno che da Woody Allen.
Per lei, però, si tratta di un ritorno a casa.
Prima di trasformarsi nella bad-girl che conosciamo oggi, infatti, vestiva i panni della dolce e tenera Hannah Montana per l'omonima serie Disney. Qualche settimana fa anche Rihanna ha annunciato che comparirà nella stagione conclusiva di "Bates Motel", serie-prequel di "Psyco".
Nello show sarà Marion Crane (personaggio interpreto nel capolavoro di Alfred Hitchcock da Janet Leigh) e farà rivivere la celebre scena della doccia.
Seguendo le orme di Jennifer Lopez, protagonista assoluta di "Shade of Blue", per la tv sembra averci preso gusto anche Lady Gaga.
Dopo il debutto nella quinta stagione di "American Horror Story" (che le è valso un Golden Globe) ora è pronta a bissare.
Dopo essere stata la contessa vampira tornerà con un nuovo personaggio, la cui identità è però ancora top secret.
Non tutti se la ricordano, ma anche Katy Perry ha preso parte ad una delle sit-com più famose degli ultimi anni.
In "How I Met Your Mother" ha infatti interpretato l'ingenua e provocante 'Honey', mentre Demi Lovato è stata una delle pazienti di "Grey's Anatomy".
E' andata peggio a Justin Bieber che è 'morto' durante una sparatoria in C.S.I.
Alla fortunata serie prese parte anche una giovanissima Taylor Swift, mentre la scuola di "Glee" ha ospitato la professorina sexy Britney Spears.

Leggi tutto l'articolo