Da Stromboli in linea Graziano Di Maggio. Lettera anche al presidente del Comitato Provinciale Messina Gioco Calcio

Nel ringraziare personalmente a nome del, Presidente della A.S.D.
Stromboli Di Maggio Graziano e di tutti i tesserati della società, della grande sensibilità che questi componenti della F.I.G.C.-L.N.D.- del Comitato Provinciale di Messina, il Sig.
Giudice Sportivo Francesco Capillo, il Dr.
Delegato Reggente Mario Tamà, il Dr.
Segretario Leonardo La Cava,che hanno avuto davanti ad una situazione ( e sfido qualsiasi società a voler dimostrare il contrario) di quasi lutto cittadino a dover adottare una decisione del genere come da comunicato n.
59 del 2/04/13.
partita persa, un punto di penalizzazione e € 150,00 di multa ( questultima gli serviva visto che paghiamo cosi poco).
Dopo che gli ho fatto comunicazione al Giudice Sportivo, il giorno successivo della grande perdita del nostro, amico, fratello, cugino, compagno di giochi, ex presidente di società sportiva, Stefano Scibilia.
Però vorrei soffermarmi ad un fatto a dir poco, per quel che mi riguarda, sgradevole.
Il 3 di febbraio 2013 come da calendario Gara Stromboli – Dominus Peloro.
Gara non disputata per avverse condizione marine.
Il fatto sgradevole e che la partita e stata messa dopo circa tre mesi di distanza, a mio dire per agevolare sempre qualche squadra che se le cose non vanno bene la gara non si disputa per la mancanza della stessa.
Dopo che durante i vari comunicati viene richiamato sempre che le partite non disputate verranno, se non ci sono accordi fra le società, a stretto giro si dovranno disputare infrasettimanali, ma forse tutto questo, dovevano mettere fra due parentesi solo per le Società Eoliane  che devono recuperare fuori casa.
Nell’augurarvi delle splendite stagione sportive negli anni avvenire porgo i più cordiali saluti.
Il Presidente e tutti i giocatori della A.S.D.
Stromboli

Leggi tutto l'articolo