Da Vulcano in linea Giovanni Rosa

Egregio Direttore, secondo il Sign Casaleggio nel mese di ottobre vi sarà una probabile rivolta sociale.
Una teoria non suffragata dalla scienza ma da motivazioni politiche.
Vi sono però teorie che si basano su dati scientifici come i danni da cattiva alimentazione, dal fumo di sigaretta, da inquinamento atmosferico e chimico, da antiparassitari ecc ecc.
Purtoppo il rilievo delle patologie conseguenti avviene nel tempo e i rimedi sono sempre tardivi.
L'ultima mia è stata criticata perchè poco comprensibile....sarò più chiaro....
SI SAPPIA che la nuova centrale elettrica in fase di ultimazione nel sito meno indicato di Vulcano produrrà danni inestimabili in ordine alla salute dei residenti e dei turisti legati alla potenza e all'utilizzo di gasolio come combustibile, alla particolare conformazione del territorio con muri laterali e venti bidirezionali , alla perdita di utilizzo futuro dell'acqua piovana.
NON SI SAPPIA chi ne ha autorizzato la costruzione.
Come scrivevo in precedenza se Sparta piange, Atene non ride.
Il futuro delle Isole Eolie sono i dissalatori!!!!! SI SAPPIA che vengono trascurati milioni di litri di acqua piovana e moderni sistemi di evaporazione con il calore del sole per dare come potabile il risultato di una costosissima operazione chimica di trasformazione dell'acqua marina!!!! NON SI SAPPIA a vantaggio di chi.
Dieci anni fa giunto alla pensione dopo 40 anni vedevo realizzato il sogno di partecipare alla vita isolana.
Chiedo scusa ma non riesco a comprendere un autolesionismo così deleterio!!!! Giovanni Rosa

Leggi tutto l'articolo