Da mercoledì latte e formaggi solo con etichetta di origine

Da mercoledì niente più inganni per chi vuole acquistare formaggi e latte itialiani al 100%. Una svolta storica, scatta l'obbligo per i produttori di formaggi e latte di indicare chiaramente sulle confezioni, l'origine e i gli ingredienti, in maniera chiara e visibile.

Questo vale per latte, burro, yogurt, mozzarella, formaggi e latticini a base di latte vaccino, ovicaprino, bufalino e di altra origine animale. L'obbligo dell'indicazione in etichetta arriva a tre mesi dalla pubblicazione in Gazzetta Ufficiale del decreto firmato dai ministri delle politiche Agricole Maurizio Martina e dello Sviluppo Economico Carlo Calenda, in attuazione del regolamento Ue n. 1169/2011.
«È una svolta storica che permetterà di inaugurare un rapporto più trasparente e sicuro tra allevatori, produttori e consumatori», commenta con l'ANSA il ministro Martina, «stiamo lavorando per estendere l'obbligo dell'origine in etichetta anche ad altre filiere, a partire da grano, pasta e riso. Spingeremo con forz...

Leggi tutto l'articolo