Da senzatetto eroinomane a milionario a capo di 11 aziende: «Tutto merito di un incidente»

Da giovane era un senzatetto dipendente dall'eroina, oggi è un milionario a capo di ben undici imprese, tra cui la Horizon Software.
Ha dell'incredibile la storia di Bob L.
Williamson, un uomo d'affari statunitense che ha deciso di cambiare radicalmente la propria vita dopo un grave incidente sul lavoro in cui aveva rischiato di morire.
Dopo aver vissuto un'infanzia molto dura, a 15 anni Bob Williamson era già dipendente dall'alcol ed aveva cambiato scuola 19 volte.
Nel corso degli anni, poi, il giovanissimo Bob aveva sviluppato dipendenze da eroina e metanfetamine e si ritrovò a vivere in strada.
Per sopravvivere, il ragazzo aveva deciso di commettere rapine e finì più di una volta in un carcere di New Orleans, in Louisiana.
Dopo essersi trasferito ad Atlanta, in Georgia, l'allora 22enne Bob Williamson, aveva iniziato a lavorare come muratore per ottenere quei pochi dollari necessari a comprare l'eroina, ma ormai si sentiva prigioniero di una vita degradata e stava pensando al suicidi...

Leggi tutto l'articolo