Daiichi Sankyo: Giornata Mondiale contro l’Ipertensione Arteriosa 2015

Giornata Mondiale contro l’Ipertensione Arteriosa 2015, “L’ipertensione non è uno scherzo”, Daiichi Sankyo presenta la serie web Ivan Iperteso Roma, 14 maggio 2015 – In occasione dell’XI Giornata Mondiale contro l’Ipertensione Arteriosa, Daiichi Sankyo Italia presenta al pubblico Ivan Iperteso, la serie web che arricchisce la campagna di disease awareness ideata dall’azienda farmaceutica allo scopo di sensibilizzare, attraverso il sorriso, il pubblico e i principali stakeholders sui rischi di questa patologia silente e purtroppo sottovalutata: pochi sanno, infatti, che l’ipertensione costituisce la prima causa di morte al mondo, ed è responsabile di circa il 14% dei decessi e di quasi il 7% della disabilità mondiale.
La serie web è composta di 12 puntate che “andranno in onda” a cadenza mensile, e ha come protagonistaIvan Iperteso, un comico pupazzo animato, con un palloncino al posto della testa, che impersona gli eccessi di stress e abitudini scorrette che costituiscono gravi fattori di rischio in ambito cardiovascolare.
Attraverso la voce dell’attore italiano Pietro Ubaldi, speaker del canale televisivo Boing e doppiatore del Capitan Barbossa nella saga Pirati dei Caraibi, Ivan Iperteso racconta in prima persona episodi della vita quotidiana che lo rendono tremendamente arrabbiato e insofferente: un personaggio praticamente sempre “sotto pressione”, teso e pieno di sé, un vero e proprio pallone gonfiato la cui sorte è appesa a un filo a causa del suo stile di vita sconsiderato.
I monologhi sono godibili, ironici e irriverenti ma si concludono tutti allo stesso modo, con un sorriso dal gusto dolce-amaro che lascia allo spettatore un messaggio di riflessione: “l’ipertensione non è uno scherzo”.
Il primo sketch della serie, “Traffico infernale”, è visibile da oggi sul canale YouTube Ivan Iperteso e sulla Pagina Facebook My Hypertension Care “L’ipertensione è una patologia seria, ma il vero problema è che viene largamente sottovalutata perché spesso asintomatica, quindi quest’anno abbiamo pensato di sensibilizzare il grande pubblico utilizzando uno strumento divertente, proprio perché la risata e l’interazione con un personaggio “irriverente” come Ivan Iperteso può essere un veicolo potente per stimolare il paziente a riflettere sulla patologia e su stili di vita scorretti – spiega Massimo Grandi, Country Manager Daiichi Sankyo Italia – E per perseguire una delle nostre mission principali che è la considerazione per i pazienti, non potevamo non [...]

Leggi tutto l'articolo