Dal Belgio arrivano i tori geneticamente modificati

Avete mai visto delle super mucche/tori come queste? Sono note anche come “Monster Cows”, ovvero “mucche mostro”, ma il loro vero nome è Belgian Blue! Ovviamente, si tratta di animali modificati geneticamente dall’uomo.
Come hanno fatto a ridurre così una mucca? Molto semplice: riducendo la miostatina, ovvero la proteina che blocca la crescita muscolare.
  Le mucche, in tal modo,  crescono in maniera smisurata e la loro carne diventa molto più prelibata, e priva di grassi! Sono state mostrate per la prima volta da National Geographic: pare che per la prima volta queste mucche siano state allevate nel 1800, in Belgio, dopo che scienziati e agricoltori trovarono un accordo per collaborare.
Con il passare del tempo, le discendenti di queste super mucche sono diventate sempre più forti, fino a diventare così! Secondo quanto riportato dal National Geographic Channel, per dar vita alla Belgian Blue gli agricoltori hanno fatto accoppiare tra di loro solo mucche e tori con una massa muscolare superiore al normale: e qual’è il risultato? La nascita di tori che pesano più di una tonnellata.
Fonte

Leggi tutto l'articolo