Dal diario di un capitano

    Home Page         Pagina Iniziale        L 'angolo di Delphine       Io, Delphine
 
Racconti     Poesie    NewIdee
 
 
DAL DIARIO DI UN MARINAIO
 
 
Ci sono notti in cui il cielo è sì gonfio di stelle che t’aspetti che esploda da un momento all’altro inondando la terra di fiocchi d’argento. Ci sono poi notti in cui il mare assume un’insolita luminescenza e tutto pare incredibilmente velato di magia. E’ in quelle notti, soprattutto quando la luna decide di non mostrare il suo volto troppo simile a quello della mia amata madre, che è possibile udire il più sublime dei canti. All’inizio le note si perdono nello sciabordio delle onde tanto da farti credere di non aver udito altro che il rumore della nave che fende il mare. Ma se decidi di ascoltare con più attenzione, la melodia entrerà in te ed allora sarà l’inizio della fine. Non c’è notte in cui non tenderai l’orecchio ansioso di carpire anche solo una scheggia di quella magia; non c’è notte in cui non resterai sveglio a pregare che...

Leggi tutto l'articolo