Dall'Afghanistan negli USA in fuga dai talebani

  Era diventata celebre per una terribile mutilazione che le era valsa la copertina di Time asimboleggiare la violenza sulle donne afghane da parte dei talebani.
Ora, a distanza di tre anni, Aesha Mohammadzai ha una nuova vita e un nuovo viso.A sfigurarla era stato suo marito, che le avava tagliato il naso...

Leggi tutto l'articolo