Danno professionale da demansionamento - Trib.Genova 27 settembre 2004

Risarcimento danni da demansionamento
 
TRIBUNALE DI GENOVA, sez. lav. 1° grado, 27 settembre 2004 – Giud. Scotto - N. M. c. I. S.p.A.
 
Demansionamento – Risarcimento danni - Danno biologico – Indennizzabilità Inail – Danno differenziale – Ammissibilità - Danno Professionale – Prova mediante presunzioni semplici – Criteri di calcolo.
 
Dall'art. 2103 c.c. - norma che sancisce il diritto (contrattuale) del lavoratore all'effettivo svolgimento della propria prestazione professionale, con mansioni inerenti alla qualifica attribuita con l'assunzione o successivamente acquisita, e comunque, in ogni caso, equivalenti alle ultime che abbia effettivamente svolte - discende che la lesione di tale diritto da parte del datore di lavoro costituisce inadempimento contrattuale e determina, oltre all'obbligo di corrispondere le retribuzioni dovute e di adempimento in forma specifica, anche l'obbligo del risarcimento del danno da dequalificazione professionale. Tale danno (detto anche danno professio...

Leggi tutto l'articolo