Daytime GRANDE FRATELLO 11 del 20/10/2010 – Giorno 3: ANGELICA è attratta da CLIVIO, CRISTINA si innervosisce, NORMA si reputa timida, PIETRO-CLIVIO-DAVID commentano MARGHERITA e CRISTINA.

  I ragazzi del Grande Fratello, sdraiati in salone sui divani decidono di fare qualche gioco di gruppo, la leader che traina tutti è la verace Guendalina.
Si comincia con un gioco di memoria che consiste nel dire a turno un oggetto da portare in un’ipotetica valigia, ricordando di volta in volta la parola che è stata detta dal concorrente precendente: il giocatore che sbaglia dovrà subire una penitenza! Il primo a perdere è proprio il simpatico Nando, e per sua fortuna deve solamente baciare il piede di Francesca.
Improvvisamente arriva l’idea di inscenare il famoso programma di Maria de Filippi ‘Uomini e Donne’: le sensuali corteggiatrici sono Guendalina, Francesca, Margherita e Angelica.
La presentatrice è la partenopea Rosa, l’opinionista maschile il bel Pietro e “Tina” sarà impersonificata dalla bionda Sheila.
Viene preparata la scena minuziosamente con i divanetti come troni e l’entrata dal fondo dello ‘studio’.
Tronisti d’occasione il verace Nando ed il “Barone” Davide.
Inizia lo show con i ragazzi che si scatenano in gag esilaranti per scimmiottare i protagonisti della celebre trasmissione di Maria de Filippi.
Risate e tanta allegria per i nuovi protagonisti del Grande Fratello, il gruppo sembra aver trovato un buon affiatamento! Con il trascorrere delle ore, i ragazzi decidono di fare dei giochi di gruppo, e come non fare il classico gioco della verità? La prima domanda è a quando risale l’ultima volta che hanno fatto sesso; la prima a rispondere è Sheila, che ci confessa che le sue ultime effusioni sono avvenute una settimana fa.
Quando è il turno di Giuliano, lui sottolinea che non concepisce fare solo sesso, ma sempre qualcosa legato ad un sentimento.
Dello stesso parere è Angelica, single che crede fermamente nell’amore, dichiara con decisione che non le sono mai capitate delle avventure senza una progettualità, anche perchè lei è un tipo molto possessivo e non potrebbe mai accettarlo.
Molto colorito e verace, è immancabilmente Nando, che suscita l’ilarità generale sulla scia dei suoi racconti.
Le varie opinioni dei ragazzi danno via ad animate coversazioni, dove ciascuno di loro cerca di spiegare al meglio il proprio punto di vista; la teoria di Andrea è per esempio, che esistono persone che per caratterialità stanno bene da sole, non sono e mai saranno predisposte al matrimonio, o all’idea di avere figli, cosa che a lui personalmente piacerebbe molto.
Pietro racconta con entusiasmo della relazione che sta vivendo, dice che con la sua compagna, al suo fianco [...]

Leggi tutto l'articolo