De Raho, riciclaggio privilegia pizzerie

(ANSA) – ROMA, 15 FEB – “Le mafie riescono ad arricchirsi attraverso il traffico di sostanze stupefacenti e poi hanno esigenza di reinvestire.
Questo avviene attraverso un’analisi dei territori e dei settori più redditizi in cui è più facile riciclare: la ristorazione è uno dei settori di massimo interesse, non solo in Italia, anche in Germania, in Olanda, in Belgio.
Le organizzazioni criminali ovunque vogliano colonizzare iniziano aprendo pizzerie, ristoranti e bar.
Tutto ciò che consente di avere un paravento economico, apparentemente sano e pulito.
Nello stesso tempo in quei luoghi diventano sedi di riunioni e aggregazioni”.
Lo ha detto il procuratore nazionale antimafia, Federico Cafiero De Raho, ospite di Maria Latella e Oscar Giannino a 24Mattino su Radio 24.