De_La _Lune ~~

Sperimentazione linguistica__2002__Compensava i momenti di sconforto,d'insicurezza,debolezza e mestizia con una buona opinione di se stessa,un'ulteriore selezione di amici/amiche con le quali interagire,e il desiderio d'esser di proprietà di un uomo condiscendente da ospitar nel suo chalet nel  bosco tra..squardi minacciosi di grifi nei truogoli..fieri rugli in freschi e salubri voluttabri.
granfie e stridi di becchi adunghi..zighi,vittime,e belati e bramiti e paupuli e grugi...
Anche se il fine dell'armonia delle forme e dei movimenti di un corpo è x la persuasione altrui,lei,potente come Frine e bella come Catulla,non là si poteva dir di certo una viziosa..Non rispondeva a coloro a cui non credeva o di cui non si fidava..
diceva.....
Il vento,manifestando la sua presenza scompigliandogli i bei capelli,rispondeva:  

Leggi tutto l'articolo