Dead Meadow - "The Nothing They Need" (Xemu Records, 2018).

“The Nothing They Need”, il ritorno dei Dead Meadow, è un viaggio surreale ed apocalittico, fortemente influenzato dal clima di tensione, egoismo e paura che sembra dominare il mondo di oggi.
Le energie più negative ormai hanno preso il sopravvento in ogni singolo aspetto della nostra vita, anche il più banale.
C’è timore, diffidenza, voglia di isolarsi e non dare fiducia al prossimo.
Solo poche persone riescono a salvarsi e costruire qualcosa di buono.
Sono coloro che riescono a coltivare le proprie passioni e che non si soffermano soltanto sull’aspetto puramente materialista della propria esistenza.
Il sound del disco fonde, come al solito, rock psichedelico ed hard rock, un connubio ben riuscito tra anni sessanta e settanta, alternando momenti più rabbiosi ed incisivi a passaggi più onirici e melodici.
Nonostante i richiami alle grandi band del passato, Pink Floyd e Black Sabbath su tutti, nonostante lo sguardo rivolto al mondo ed alle sonorità dello stoner e del desert rock, i Dead...

Leggi tutto l'articolo