Def, e ora il governo del Cambiamento .CHE FA CHE HA FALLITO SU TUTTA LA LINEA GOVERNATIVA? STATE TRANQUILLI NIENTE SONO INCOLLATI ALLE POLTRONE CON L'ATTAK E SAPPIAMO QUANTO E TOSTA.

E ora?  Che succederà ora, dopo la doccia fredda e il tramonto delle illusioni che ci consegna il Documento di economia e finanza? Il debito pubblico continua a salire, la crescita la vediamo col cannocchiale, la riduzione delle tasse e l’incremento dell’occupazione sono una chimera, l’aumento dell’aliquota Iva incombe inevitabile, quota 100 e reddito di cittadinanza non producono lo choc positivo promesso...
Un disastro insomma, una pagella di metà anno senza neanche una sufficienza. 
Al governo non resta che appellarsi taumaturgicamente al secondo semestre, quando si spera che la manovra di bilancio varata lo scorso dicembre dispieghi i suoi strombazzati effetti positivi sulla crescita e auspicare che Usa e Cina si accordino dando nuova linfa all’economia mondiale.
Ma la  cancellazione della tradizionale conferenza stampa post Def e della partecipazione già annunciata ai talk show da parte dei solitamente onnipresenti e loquaci leader Luigi Di Maio e Matteo Salvini la dice lunga su...

Leggi tutto l'articolo