Delia Duran si scaglia contro il marito: «Mi ha picchiata, voleva ammazzarmi»

«Mi ha picchiata, mi diceva che non dovevo prendere nulla da casa, mi ha trascinata per le scale, ha cercato di ammazzarmi».
Delia Duran, compagna di Alex Belli, a Domenica Live lancia forti accuse contro suo marito. Barbara D’Urso fa sentire anche le dichiarazioni del marito della donna, che attacca la donna, dicendo che Delia Duran gli ha rubato anche quattro carte di credito e le ha poi usate insieme ad Alex Belli per andare a comprare delle borse.

«Se io andassi a raccontare tutto quello che questa persona mi ha fatto in due anni, staremmo qui fino a domani - dice Delia Duran - Io l’ho denunciato un mese fa, perché mi ha fatto violenza fisica e psicologica. Durante quei due anni non l’ho denunciato perché avevo paura».
Conferma la storia delle carte di credito.
«Delle carte di credito è vero - afferma Delia Duran - gli ho fatto un dispetto quando mi sono trovata lì che non potevo prendere nulla e mi ha rubato i soldi da un conto, 100mila euro, mi ha preso la macchina e anche i m...

Leggi tutto l'articolo