Delitto

Delitto fu quel primo incontro,
fugace e rapido qual si voglia meraviglia.
Gli occhi tuoi belli splendevano
e il tuo sguardo tagliava come un fendente
l'aria che respiravamo.
Pura come l'aere di una vergine
ma minacciosa come lo sguardo di un felino.
E tu donne mia adorata
dal candido profumo di primavera inebriante
tecevi sommessa al mio richiamo sibillino,
mentre io ti miravo con occhi stanchi
ma pregni di desiderio.
Sommesso e disperato
per questo delitto io pagai con l'anima,
per averti vissuta coi tuoi pensieri celati,
calda meraviglia di donna
senza esitare ti ho fatta mia!
(Nymphomaniac)

Leggi tutto l'articolo