Demi Moore: "Venduta da mia madre ad un uomo per 500 dollari"

Nuove rivelazioni shock dall?autobiografia dell?attrice in uscita oggi: "Ho accettato anche un rapporto a tre con Ashton Kutcher..."
Portata al bar dalla madre alcolizzata affinché gli uomini la notassero, violentata a 15 anni da uno di loro che le chiese cosa provasse ad essere stata "venduta" dalla madre per 500 dollari... Sono alcune delle nuove scioccanti rivelazioni dell'autobiografia di Demi Moore "Inside out", che uscirà proprio oggi e che svela inediti particolari sul doloroso passato dell'attrice di “Soldato Jane”...

Nel libro di memorie, che secondo la Cbs, è dedicato alle tre figlie e alla stessa madre, l'attrice si racconta senza filtri rivelando episodi del suo triste passato che hanno sicuramente lasciato un'impronta indelebile sulla sua personalità.
Secondo l'esplosiva autobiografia la madre, con problemi di alcolismo e tentativi di suicidio alle spalle, portava la figlia adolescente con sé nei bar, in modo che gli uomini la notassero. Una di quelle serate un uomo vi...

Leggi tutto l'articolo