Demi Moore furto da 180mila euro

Demi Moore è stata derubata di tutti i suoi abiti per un valore di circa 180mila euro.  Il furto è stato messo a segno nel magazzino di stoccaggio  che l'attrice possiede nel blocco di Saticoy a North Hollywood.  Secondo quanto riporta il sito statunitense Tmz, il furto è stato scoperto nei giorni scorsi da un assistente della Moore e denunciato alla stazione di polizia di Hollywood, che sta portando avanti l'indagine.  Gli investigatori non sono stati ancora in grado di stabilire a quando risalga precisamente il furto, dato che il magazzino era stato controllato in precedenza ben sei mesi fa.

Leggi tutto l'articolo