Demi Moore vittima di un furto: rubati vestiti per 180mila euro

Un colpo da record, soprattutto se si considera che a essere rubati non sono stati gioielli ma soltanto vestiti.
Chi ha svaligiato il guardaroba di Demi Moore a North Hollywood ha riportato a casa un bottino da 180mila euro.
I capi d'abbigliamento haute couture e pret-à-porter, collezionati in anni di carriera, si trovavano in un magazzino di stoccaggio che l'attrice 52enne possiede nel blocco Saticoy.
Secondo il sito statunitense Tmz, il furto è stato scoperto nei giorni scorsi da un assistente della Moore.
Ancora impossibile per gli investigatori determinare precisamente quando il guardaroba sia stato svaligiato: l'ultimo controllo, infatti, risale a ben sei mesi fa.

Leggi tutto l'articolo